Costi di assistenza: come garantirsi un sostegno economico

Con l’avanzare dell’età crescono di pari passo i problemi di salute e aumentano le probabilità di  ammalarsi. Una malattia può mettere seriamente in discussione il nostro stile di vita quotidiano, fino a compromettere la nostra autosufficienza.

I servizi di assistenza per le persone non autosufficienti spesso non riescono a fornire una risposta adeguata ai bisogni delle famiglie, che il più delle volte sono costrette a rivolgersi a strutture private per l’assistenza ai propri cari non autosufficienti.

Tutto ciò ovviamente grava sul bilancio familiare

Una crescente necessità di badanti e caregiver familiari

Anche se in Italia ci sono aree in cui si è investito di più sull’assistenza alle persone non autosufficienti, garantendo servizi adeguati, e altre aree in cui invece l’offerta è più carente, in generale nel nostro Paese la soluzione più diffusa per assistere le persone non autosufficienti è certamente quella di affidarsi a un badante o un caregiver familiare che si prenda cura dei propri cari.

Secondo il 2° Rapporto Osservatorio Long Term Care di Cergas SDA Bocconi nel 2018, a fronte di 287.000 anziani ospitati ogni anno nelle Rsa, si sono contati oltre un milione badanti tra regolari (402.000 unità) e irregolari (600.000 unità stimate): per ogni 100 over 75 non autosufficienti, quindi, ci sarebbero 43,3 badanti.

Questo numero è in costante crescita, in quanto il numero di persone che necessitano di assistenza è destinato ad aumentare di anno in anno.

Infatti nel nostro Paese, secondo l’Istat, sono 3,2 milioni le persone con limitazioni fisiche, cognitive e comunicative. Tra loro, ben 2,5 milioni sono anziani non autosufficienti. Le previsioni ci dicono che questo numero tenderà a salire nei prossimi anni, raggiungendo nel 2050 i 5 milioni di anziani non autosufficienti.

I costi di assistenza

La spesa media delle famiglie per l’assistenza a un loro famigliare è di 667 euro al mese. Tra le famiglie italiane, il 56% non riesce a sostenere le spese di assistenza per una persona non autosufficiente e il 31,4% riceve un sussidio pubblico attraverso una pensione di accompagnamento.

Le spese di assistenza sono sempre più alte e per questo il 48,2% delle famiglie ha dovuto ridurre i consumi, il 20,2% ha dovuto attingere ai propri risparmi e il 2,8% ha dovuto addirittura indebitarsi.

Il 15%, invece, ha preso in considerazione l’idea che un proprio famigliare rinunciasse a lavorare per poter assistere una persona non autosufficiente.

Una polizza LTC: cos’è e a cosa serve

Per poter affrontare i costi di assistenza in caso di non autosufficienza, è possibile oggi ricorrere a soluzioni assicurative nate proprio con questo scopo. Le polizze long term care (LTC) offrono agli assicurati un sostegno economico in caso di non autosufficienza per coprire le spese di assistenza. Si potrà quindi accedere a livelli di cura più avanzati, altrimenti non facilmente sostenibili, o coprire le spese per un badante o un caregiver familiare.

Affronta con serenità i costi di assistenza con la nostra LTC

La nostra polizza LTC Long Term Care assicura a te e ai tuoi cari una rendita mensile per affrontare tutte le spese necessarie per l’assistenza in caso di non autosufficienza.

Potersi permettere un badante in caso di non autosufficienza non sarà più un problema!

A fronte di piccoli versamenti su base mensile o annuale in un periodo di pagamento dei premi limitato e prestabilito, potrai contare su un aiuto economico a vita. Inoltre potrai scegliere tu la frequenza e l’ammontare delle rate, definendone in base alle tue necessità l’importo e la periodicità.

Potrai usufruire anche di numerosi vantaggi fiscali, come una detrazione fiscale del 19% dei premi versati entro il limite di 1.291,14 euro, una rivalutazione della rendita esente da qualunque tassazione, l’esenzione dall’IRPEF dei rendimenti maturati delle prestazioni erogate a persone fisiche e l’impignorabilità ed insequestrabilità delle somme assicurate ai sensi di legge.

La nostra LTC Long Term Care offre numerosi vantaggi ma soprattutto ti permette di guardare con serenità al futuro.

Dai valore alla tua indipendenza.